martedì 16 giugno 2015

Consigli: Dove acquistare un libro?

Banner facebook 2

Ho deciso di inserire questa nuova sezione per scrivere piccoli suggerimenti o consigli riguardo al mondo dei libri.

In questo primo post vorrei iniziare dal principio:

Dove acquistare un libro

PRIMO PASSO

Come in qualsiasi genere di shopping sfrenato che esiste, anche in questo caso ci sono diversi tipi di acquisto: ispirato, premeditato, ragionato.

Ispirato: vedo un libro (in libreria o in edicola o al supermercato o in un mercatino), lo guardo, lui mi guarda, amore a prima vista e via alla cassa!

Premeditato: dò un’occhiata nello store online di qualche libreria, oppure leggo una buona recensione, il libro mi ispira, ci penso un attimo e qualche giorno dopo sono in libreria.

Ragionato: trovo un libro che mi interessa (online, in libreria, in edicola, al supermercato, ovunque sia), ci penso, vado sullo store online della mia libreria preferita, vado in negozio, ci penso, vado a casa, torno in libreria per comprarlo qualche giorno dopo.

Io consiglio decisamente il secondo tipo, ovvero l’acquisto premeditato. Negli acquisti spesso l’istinto ci frega e poi ce ne pentiamo amaramente, allo stesso modo pensare troppo fa prendere decisioni sbagliate.

SECONDO PASSO

Trovato il libro che ci interessa, la prima cosa da fare è confrontare gli store online di diverse librerie: spesso ci sono sconti temporanei, buoni da spendere in seguito con l’acquisto di determinati libri (tra cui potrebbe esserci la nostra scelta), o promozioni del genere.

A proposito di promozioni, una delle cose fondamentali per un lettore appassionato è la carta fedeltà che spesso ti permette di accumulare buoni acquisto oppure di avere sempre un minimo di sconto. Purtroppo spesso e volentieri questo va a sfavore delle piccole librerie, ma i libri costano e le grandi catene offrono ahimè prezzi inferiori.

TERZO PASSO

Una volta trovata l’offerta migliore è bene informarsi se i prezzi online sono gli stessi del negozio e dopodiché si procede all’acquisto opportuno: in libreria oppure online.

A questo punto, molti saranno frenati dagli acquisti online visto che non tutti possono ricevere merce a casa, vuoi perché non si è mai a casa in giornata, vuoi perché il pacco potrebbe “magicamente sparire” (specie se si abita in grandi complessi residenziali), ma per fortuna diversi store online permettono il ritiro in negozio, cioè l’acquisto viene effettuato normalmente, semplicemente si sceglie l’opzione ritira in negozio. Io ho provato personalmente qualche mese fa e mi sono trovata bene, solo una volta i libri erano rovinati sulla copertina, ma essendo già in negozio (e avendo controllato subito, mi raccomando!) è bastato segnalarlo per avere una sostituzione e addirittura un buono acquisto di cortesia da parte della libreria.

 

In alternativa ci si può affidare ad una libreria di fiducia. Per esempio una volta sperimentati questi passaggi mi sono accora che alla fine acquistavo sempre nella stessa libreria, così da allora controllo anche le offerte e le promozioni degli altri store, ma sto più attenta a quando i libri che desidero sono scontati in quella libreria. In questo modo è anche più facile ottenere bonus con la raccolta punti della carta fedeltà.

 

Mi auguro di aver chiarito quali siano i metodi che col tempo ho scoperto essere i più efficaci. Se avete domande, dubbi o semplicemente non siete d’accordo con ciò che ho scritto basterà commentare qui sotto per avere chiarimenti o suggerimenti migliori.

Nessun commento:

Posta un commento

Se ti è piaciuto questo post, lascia un commento...fa sempre piacere ricevere un feedback! ;)