venerdì 11 settembre 2015

Creative Covers #9

Creative-Covers_01_thumb2
Creative Covers è una rubrica settimanale nella quale proporrò le cover più creative o che mi hanno affascinata. Un libro non si giudica dalla copertina, ma ammettiamolo, un po' di make-up aiuta sempre! ;)
 
Nello scorso episodio vi ho proposto tre cover che io adoro in cui la flora è il fulcro principale dell’immagine di copertina e la classifica che ho proposto è rimasta invariata anche dopo le vostre votazioni. After the woods è rimasta sul podio, lasciando le altre due al loro posto nei gradini inferiori. Per chi se le fosse perse, ecco le tre cover e la classifica:
  1. After the woods – Kim Savage
  2. Reign of Shadows – Sophie Jordan
  3. Beware the wild – Naalie C. Parker

 

After the woods   reign of shadow   Beware the wild
 

 
Quest’oggi mi sono data al 2d e il tema che accomuna tre delle cover che mi hanno particolarmente colpita navigando fra le pagine di Goodreads è infatti quello delle sagome. In rilievo, colorate, in stile ritratto…insomma, sagome ovunque! Ecco qui le mie tre scelte e la mia classifica:
 
 
1. The Singular and Extraordinary Tale of Mirror and Goliath – I. Bee
The singular and extraordinary tale of mirror and goliathEdizione Angry Robot
 
Una storia parecchio particolare e alternativa, proprio come l’immagine di copertina che ci viene presentata. Amo la cornice, i ghirigori, le due sagome al centro che rappresentano la protagonista, Mirror, e il suo custode, Goliath, e soprattutto mi piace l’elaborata scritta del titolo in cui viene richiamata l’immagine dell’orologio che ha cambiato la vita della piccola Mirror. Insomma, una cover decisamente diversa dalle altre!
 
 
1. Serafina and the black cloak – Robert Beatty
Serafina and the black cloakEdizione Disney-Hyperion
 
Trovo questa cover molto bella: mi piace il contrasto fra la sagoma piatta di Serafina e lo sfondo del cielo blu acquarellato che passa all’azzurro sino al giallo grazie a una stupenda sfumatura dei colori.  Un inquietante mistero thriller ambientato nei sotterranei di un elegante palazzo. Serafina, la protagonista,  si unirà all’ultimo ragazzino rimasto della famiglia Biltmore, i proprietari della tenuta, per ritrovare gli altri bambini rapiti.
 
 
3. La fabbrica delle meraviglie – Sharon Cameron
La fabbrica delle meraviglieEditore Mondadori
Una giovane diciassettenne viene inviata a controllare gli sperperi dello zio che si rivela però un  inventore geniale ed eccentrico pronto ad aiutare quelle persone un po’ strane come lui che invece sono finite a vivere nelle strade di Londra. La storia si complica con pericoli, inganni e, sì miei cari, anche una storia d’amore! Un libro dalla fama più che positiva e dalla copertina che mi ha subito colpita! Mi ricorda molto Mister Magorium e la sua bottega magica!


Questa settimana ho azzardato tre cover un bel po’ diverse dalle solite, ma che mi hanno ricordato tanto il gioco delle ombre che facevo da piccola con mia mamma quando saltava la luce e che io adoravo! Ora però tocca a voi dirmi la vostra preferenza e quale delle tre mettereste sul podio! ;)

polls

2 commenti:

  1. Tutte molto belle, ma le due che mi piacciono di più sono "La fabbrica delle meraviglie" e "The singular and extraordinary tale of Mirror & Goliath"!
    Entrambe mi ricordano un po' lo stile del film Lemony Snicket e mi piacciono tantissimo! ^^

    RispondiElimina
  2. The singular and extraordinary tale of Mirror & Goliath è sicuramente la mia preferita, amo questo tipo di cover *__* Anche quella di La fabbrica delle meraviglie è molto carina ^^

    RispondiElimina

Se ti è piaciuto questo post, lascia un commento...fa sempre piacere ricevere un feedback! ;)