lunedì 8 febbraio 2016

Viaggi nel tempo | Investigazioni topose

Buongiorno lettori!! Avete passato un bel week end? :D
Questo lunedì voglio parlarvi di un personaggio che mi ha accompagnata da piccola: Stilton, Geronimo Stilton! Quanti di voi se lo ricordano?
All’età di 6/7 anni amavo moltissimo i suoi libri. Più che libri erano mattoni, ma era tanto bello imitare la mamma e avere grossi libri da leggere. Dicevamo. Amavo molto i suoi libri/mattoni, i suoi colori, i suoi profumi - o le sue puzze. Quella allo zolfo me la ricordo ancora, che schifo D: - e le sue pagine plastificate *__*
Sono stati scritti decine di libri a nome di Geronimo Stilton e, anche se un po’ di meno, a nome di sua sorella, Tea Stilton - oh mamma mia quanto amavo quelle 5 topoline!! *____*

Lo sapete che Geronimo nasce dalla testolina di Elisabetta Dami? E che questi libri sono stati tradotti in 45 lingue diverse? Chissà che lavoraccio per i traduttori riuscire a tradurre correttamente “stratopico!” :D
Per completare le informazioni vi dico anche che in tutto il mondo ha venduto circa 115 milioni di copie, di cui 30 milioni solo in Italia! Perché non ho soldi, altrimenti finirei la collezione - immagino che abbiate capito che se inizio una serie poi devo finirla xD Non importa quanti anni io abbia, io devo finirla. U_U
Ma passiamo ai nostri amati personaggi. Parleremo solo di alcuni, perché sono davvero davvero tanti!


Ecco a voi il nostro Geronimo Stilton, topo intellettuale laureato in Topologia della Letteratura Rattica e in Filosofia Archeotopica Comparata. Al momento dirige L’Eco del Roditore, il primo giornale di Topazia fondato dal nonno Torquato Travolgiratti.

Tea Stilton è la sorella di Geronimo e anche l’inviata speciale e fotografa dell’Eco del Roditore. È molto sportiva e ama l’avventura, ma di questo ne parleremo dopo! :D

E poi c’è il piccolo di casa, Benjamin Stilton, nipote di Geronimo e Tea. Ha nove anni ed è appassionato di tecnologia. Spesso accompagna lo zio nei suoi viaggi.


 


Dopo avervi rinfrescato la memoria con i personaggi, passiamo ai libri! Parleremo dei principali, perché davvero, sono tantissimi D:

Questo è il primo libro di Geronimo che è stato pubblicato in Italia “Il misterioso manoscritto di Nostratopus”. Non ho trovato molte informazioni su questo libro, ma di una cosa sono certa: Nostratopus aveva fatto una scoperta incredibile! E chi meglio di Geronimo poteva occuparsene? 

Chissà se vi ricordate il libro Nel Regno della Fantasia, primo di una fortunata serie :D La Regina del regno delle fate, Floridiana, ha bisogno di aiuto. Chi risponde? Geronimo ovviamente! Ma non sarebbe il nostro topo preferito se non andasse in aiuto di chi ha bisogno di una mano. Per la prima volta, con questo libro, vengono pubblicati profumi e puzze, una diversa per ogni Regno che attraverserà. Quanti di voi sniffavano i profumi? Io, se non sbaglio, sniffavo il profumo delle Sirene… ahahhahahha
Dopo di questo ci furono altri 8 libri che parlano dei seguenti viaggi di Geronimo del Regno della Fantasia.

Ma passiamo a un altro libro, anch’esso molto famoso e bellissimo.

Sto parlando de Viaggio nel tempo, libro in cui Geronimo e la sua famiglia vengono mandati indietro nel tempo, dalla Preistoria, all’Antico Egitto per poi finire nel Medioevo. Mi ricordo che mi innamorai perdutamente dei vestiti egizi. Ne volevo uno *__*
Nella nuova edizione del libro sono stati aggiunti 50 adesivi attacca-stacca e un Quaderno di Viaggio per scrivere i vostri appunti :D
Dopo la prima pubblicazione sono stati pubblicati altri 7 libri riguardanti i viaggi nel tempo.

Ma non possiamo certo parlare solo di Geronimo. Quanti di voi conoscono i libri delle Tea Sister? Ovviamente io amavo anche quelli, perché non mi devo far mancare nulla U.U si, voglio anche tutti i loro libri xD Ne ho letti un paio, quando ero piccola, ed erano davvero belli!

Chi si ricorda il libro La città segreta? Io ricordo solo alcuni passaggi del libro, purtroppo. Questo è un valido motivo per andare a rileggere i libri :D Chi vi piaceva più di tutte? Io da piccina andavo pazza per Colette. Dovrò rivedere le mie preferenze rileggendo i libri - che peeeeeccatoooo! :D



Cari lettori, siamo arrivati alla fine di questo viaggio per ricordarci di quel fantastico topo che ci ha accompagnate durante gli anni delle elementari - e anche oltre, qui non si discrimina nessuno u.u
Diteci, a voi piaceva? Lo avete mai letto?
(siamo femmine, siamo curiose :D)


Mentre aspettiamo le vostre risposte, buona settimana lettori!  Che sia produttiva e piena di nuove (o vecchie) letture :D
 
- Claire


2 commenti:

  1. Io lo ricordo *-* Ha accompagnato anche me durante la mia infanzia, insieme ad altri libri e in particolare quelli della collana Il battello a vapore *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ooooh non sono l'unica *__*
      Oh mamma i libri de Il battello a vapore! Quanti ricordi! :D

      Elimina

Se ti è piaciuto questo post, lascia un commento...fa sempre piacere ricevere un feedback! ;)