lunedì 4 aprile 2016

Recensione | Testa calda di Damon Suede

Buon pomeriggio lettori <3 
Quest'oggi voglio parlarvi del secondo M/M che lessi quattro anni fa. Volevo partire con calma (e infatti lessi "Caccia a Seth"), ma penso di aver avuto un ripensamento dopo il primo libro e così mi sono ritrovata a leggere "Testa calda" di Damon Suede. Il titolo vi dice tutto. C'è un motivo per cui si chiama così :D 

Ieri sera, presa da una vena di tristezza, ho deciso di rileggerlo e ho tirato le due della mattina. Pero, ehi, ne è valsa la pena!  
Signore e signori, ecco a voi trama e recensione :D

Titolo: Testa calda
Autore: Damon Suede
Pagine:  357
Editore: Dreamspinner
Pubblicato: 21 febbraio 2012
Prezzo: ebook 4,82 €

TRAMA Dove c'è fumo, c'è fuoco... 

Dall'11 settembre, il pompiere di Brooklyn Griff Muir ha lottato contro i suoi sentimenti impossibili nei confronti del suo migliore amico e partner alla Scala 181, Dante Anastagio. Sfortunatamente, Dante è proprio un tipo da ragazze e il Dipartimento dei Vigili del Fuoco di New York non è tenero nei confronti dei gay. Per dieci anni, Griff ha celato il proprio cuore fra eroismo pubblico e angoscia privata. 

La cautela di Griff e la sfacciataggine di Dante li rendono una squadra invincibile. Non c'è niente che Griff non farebbe per proteggere il suo compare... fino a quanto un Dante sull'orlo della bancarotta non propone la soluzione peggiore possibile: HotHead.com, un sito porno dove degli stalloni in uniforme fanno cose sconce. Dante vuole che loro appaiano su quel sito – insieme. Griff potrebbe dover tenere d'occhio il proprio cuore e vivere le sue fantasie più oscure davanti alla telecamera. Riuscirà a salvare l'uomo che ama senza distruggere le loro carriere, le loro famiglie o la loro amicizia?




Come potrete aver notato dalla copertina e dalla trama il libro parla di pompieri. E' ambientato nel 2011, 10 anni dopo la caduta delle Torri Gemelle. Ero alla terza pagina del mio e-book quando mi misi a piangere. E' la pagina dei ringraziamenti: 

A tutti gli eroi dell'11 settembre 2001,
che hanno prestato soccorso quando non 
c'era nulla
e dato speranza quando non ce n'era.

Noi ricordiamo.

Dopo questo piccolo momento commemorativo e commovente torniamo a parlare dei nostri ragazzi. O armadi, scegliete voi: la statura è quella giusta. Da chi vogliamo partire? Partiamo da Dante, dai :D

Dante Anastagio è un ragazzo italiano, secondo figlio di una graaaande famiglia e pompiere. Potremmo dire che il signorino qui è un Don Giovanni. Più di una fidanzata per volta, la difficoltà nell'avere una relazione fissa, l'incapacità di stare nel letto di una sola donna... E' l'unico modo per averlo e alle signore va bene così. 

Dopo l'11 settembre persino lui è cambiato. E' diventato un pelo (solo un pochino) più responsabile, ha comprato un rudere (perchè dire "casa" è esagerato) e ha accolto gli amici che più avevano bisogno di razionalizzare cosa fosse successo. Ha dato una mano a tutti, è riuscito a farli andare avanti. E nel frattempo i ragazzi (colleghi di caserma) gli davano una mano nella ristrutturazione della casa. 

FInchè non è lui a ritrovarsi nei guai: è in bancarotta e la banca gli sta alle calcagna. Ovviamente sceglie il modo peggiore e più veloce per fare soldi: filmini per HotHead.com, un sito porno con ragazzi in divisa. Ha bisogno di aiuto e la mano chi gliela porge se non il suo migliore amico, Griffin? 

Dante sa cosa sta facendo, sa perchè lo sta facendo, ma non sa se sarà in grado di reggere le conseguenze di un gioco che si fa sempre più pericoloso. Non so quanto gli importi della carriera di pompiere, ma su una cosa sono sicura: ha messo il suo futuro nelle mani di Griffin Muir. 

Testa calda è un aggettivo che gli calza a pennello. Sfrontato, senza peli sulla lingua, niente pudore e niente vergogna e geloso da impazzire: questo signori è Dante Anastagio
Ho amato molto questo personaggio e ho adorato la sua sfrontatezza. Certo, un minimo di tatto ci vuole nella vita, ma non sarebbe male avere questo piccolo lato del carattere di Dante. 

Griffin Muir è il contrario di Dante. Pelle chiarissima, capelli rosso fuoco come le fiamme e un carattere docile e molto meno sfrontato del suo amico. 

Dopo l'11 settembre, dopo aver lavorato per oltre 36 ore filate, dopo aver cercato un Dante introvabile Grif passa davvero dei brutti momenti. Il disastro si è instaurato nella sua mente, e l'amore che prova per il suo migliore amico non aiuta. Cosa sarà di lui se a Dante dovesse succede qualcosa? Ma sarà proprio Dante a tirarlo fuori da quel brutto momento, sarà lui che a offrirgli la sua ancora di salvezza. 

Finchè non sono nei pub dove le ragazze ci provano con Dante, Grif riesce a tenere sotto controllo il sentimento che prova per il ragazzo. Ma quando il suo amico gli confessa cosa vuole fare per salvarsi dalla bancarotta l'equilibrio di Grif vacilla inesorabilmente. E' gay o non lo è? Deve prendere atto di chi è veramente. 

Lo capisce per davvero quando, per aiutare Dante, si ritroverà con lui in uno studio a girare uno di quel filmini porno. Non gli fa per niente piacere girare quei video, ma per il suo amico farebbe di tutto. Qualsiasi cosa pur di salvarlo dalla cattiveria del mondo esterno. Anche mercificare il proprio corpo.

Grif è un ragazzo a modo, timido e gentile ma capace di diventare un'altra persona quando c'è da proteggere la famiglia. E' un ragazzone di centoventi chili per quasi due metri. Chi non vorrebbe un amico del genere? (Io si, io lo voglio!)

E' un libro scritto molto bene, ti prende, ti attrae e non ti molla più. Ieri sera è stato davvero difficile spegnere la luce. Damon Suede ha fatto un lavoro fantastico, davvero magnifico. Sentivo il carattere dei personaggi, li sentivo accanto a me. Ho amato davvero tanto la loro storia, sono di una dolcezza indicibile. E' bellissimo vederli così *___*
Cosa mi ha insegnato questo libro? A essere sempre me stessa, a non nascondermi. Grazie Damon <3

Come già avevo deciso anni fa, scelgo di dare quattro stelline a questo libro :D 


heart292_thumb7_thumb_thumb_thumb1_t heart292_thumb7_thumb_thumb_thumb2_t[5] heart292_thumb7_thumb_thumb_thumb2_t heart292_thumb7_thumb_thumb_thumb6_t[1]


Consiglierei questo libro… dai 16/18 anni in su. Il titolo del libro non sbaglia: è davvero mooolto caldo :D


- Claire

3 commenti:

  1. Ho adorato questo libro e indovina un po' chi me l'ha consigliato? Proprio tu signorina! Il mio amore per gli m/m è nato proprio grazie a te e ai tuoi splendidi consigli <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh miseria, è già passato così tanto tempo?! Per fortuna che ti ho consigliato gli m/m, stai creando un impero con il blog!
      Sono proprio felice che ti sia piaciuto tanto <3 E' stato il primo o ti avevo detto di iniziare con qualcosa di più soft? :D

      Elimina
    2. Un impero ahahahah magari! ;)
      Forse il terzo, mi avevi consigliato qualcosa di più soft per iniziare! Non ricordo se il primo è stato "Alla ricerca di Zach" o "Caccia a Seth"... in ogni caso tutti ottimi consigli <3

      Elimina

Se ti è piaciuto questo post, lascia un commento...fa sempre piacere ricevere un feedback! ;)