venerdì 28 aprile 2017

Recensione | Lo strano caso del dottor Jekyll e del signor Hyde - Robert Luois Stevenson

Buongiorno Readers! Oggi voglio parlarvi di un altro grande classico che ho letto per l'iniziativa Una blogger per amica. Lo strano caso del dottor Jekyll e del signor Hyde, di Robert Louis Stevenson, un capolavoro che porta alla luce l'ambiguità dell'animo umano, sempre in conflitto tra bene e male. Un romanzo che mi ha molto appassionata e sorpresa...per chi non lo conoscesse, ecco qui qualche informazione in più! ;)

Titolo: Lo strano caso del Dr. Jekyll e Mr. Hyde
Autore: Robert Louis Stevenson
Editore: Giunti
Data di uscita: 24 Aprile 2012
Edizione originale: 1886
Pagine: 144
Tascabile: 6.00 €

ROBERT L. STEVENSON Nato a Edimburgo, Scozia, il 13 novembre 1850, dopo una giovinezza ribelle, studia Legge, diviene avvocato ma non eserciterà mai la professione. Nel 1874 i sintomi della malattia polmonare che lo aveva colpito durante l'infanzia si fanno più gravi; inizia una serie di soggiorni curativi in Francia. Qui Stevenson conosce Fanny Osbourne. La nascita della relazione con Fanny coincide con l'inizio dell'impegno a tempo pieno come scrittore. Non passa molto tempo e Stevenson ha l'opportunità di pubblicare i suoi primi racconti. Oltre ai vari racconti inizia a scrivere anche saggi e poesie per vari periodici. 

TRAMA Nella Londra fuligginosa di fine Ottocento si aggira un essere dall'aspetto ripugnante che commette crimini terribili per poi scomparire nel nulla. La sua identità è un mistero per tutti, tranne che per l'insospettabile Dr. Jekyll...

Una lettura simile non me l'aspettavo proprio, lo dico e lo ripeto perchè davvero sono rimasta molto sorpresa. Conoscevo la storia a grandi linee e pensavo fosse tutto lì, invece le parole e il pensiero dell'autore toccano un livello più profondo. Stevenson evidenzia la scissione dell'animo umano in due diverse sfere, il Bene e il Male, in un romanzo che si pone tra il genere thriller e i racconti del mistero, con un'avvincente trama e un punto di vista narrativo davvero originale.

mercoledì 26 aprile 2017

WWW Wednesday! #58

Buongiorno Readers! Oggi torna sul blog il WWW Wednesday! con le letture dell'ultima settimana e quelle che verranno. Colgo l'occasione per annunciare che d'ora in poi aggiornerò questa rubrica ogni due settimane anziché tutti i mercoledì, un po' perchè già mi sta capitando in automatico negli ultimi mesi e un po' perchè ho leggermente aumentato il ritmo di lettura e quindi avrebbe poco senso un aggiornamento settimanale..bene, detto questo, ecco i libri che mi hanno fatto compagnia in questi ultimi giorni! ^^

Per chi non la conoscesse, lascio un riepilogo delle regole di questa rubrica, ideata dal blog Should be reading che prevede tre Wquestions:
  1. What did you recently finish reading? Cosa hai appena finito di leggere?
  1. What are you currently reading? Che cosa stai leggendo?
  1. What do you think you’ll read next? Cosa pensi leggerai in seguito?


Cosa hai appena finito di leggere?
Nella settimana appena passata ho letto il primo libro della serie Percy Jackson e gli dei dell'Olimpo di Rick Riordan e devo dire che mi è molto piaciuto. Non pensavo, ma al di là dello stile semplice, ironico e giocoso è una storia che prende molto, ricca di colpi di scena ed estremamente affascinante grazie all'ambientazione e alle idee innovative dell'autore nel mescolare la mitologia greca con l'epoca moderna...non sto a dilungarmi ora, ma se vi va potete leggere QUI la mia recensione, positiva ovviamente! ;)

Altra lettura che mi ha conquistata è Bet, di Fabio Tacchi, un thriller molto particolare che si mischia al paranormale in uno strano finale tutto da interpretare...inizialmente non mi ha troppo coinvolta, soprattutto per l'odiosa protagonista, ma da metà in poi l'ho praticamente divorato!

   

martedì 25 aprile 2017

Teaser Tuesday #82 | Bet

Buongiorno Readers! Oggi è martedì e visto che mi sono alzata presto inizio subito con il Teaser Tuesday e uno splendido estratto da uno dei libri che ho in lettura, la scelta è ricaduta oggi su Bet, thriller di Fabio Tacchi edito Dunwich Edizioni che mi sta molto prendendo e che visto quanto è breve finirò sicuramente in serata. La protagonista non è simpaticissima, ma non riesco a staccare gli occhi dalle pagine! *-*



Quando ritorno a guardare l'ingresso della villetta mi accorgo che ne è appena uscito un uomo alto, vestito con una tuta grigia. Ora è di spalle e sta parlando con un operaio, il più grosso. Riesco quasi a sentire le voci ma sono troppo lontana pechè capisca cosa dicono. Mi avvicino di qualche passo rimanendo al fianco delle auto parcheggiate sul viale. L'uomo si gira leggermente ma non abbastanza perchè io ne veda il volto. Forse un altro passo e vedrei il suo viso ma c'è un'auto parcheggiata proprio a cavallo del marciapiede di fronte a me. Gli occhiali in questo momento mi avrebbero fatto comodo. Mi sporgo un po', solo qualche centimetro oltre il cofano della macchina, quando la cinta della borsa si impiglia sullo specchietto della berlina nera. Il rumore dell'allarme della vettura rimbomba per miglia di distanza. È tanto forte da farmi male alle orecchie. Cerco di divincolarmi come un cerbiatto intrappolato in una tagliola. Con un paio di strattoni riesco a disarcionare la borsa ma la macchina continua a suonare, con le luci gialle lampeggianti e tutto il resto. D'istinto, do un calcio alla ruota. Di certo non migliora la situazione. Di colpo l'allarme si ferma. Le luci si spengono. L'auto emette un piccolo bip, simile al verso di un insetto.

lunedì 24 aprile 2017

Segnalazione | 2061:Odissea tre - Arthur C. Clarke

Buon pomeriggio lettori! Giusto per non farci mancare nulla, questo Aprile è sempre più ricco di nuove uscite e da giovedì è disponibile per Fanucci 2061:Odissea tre, terzo capitolo della serie fantascientifica di Arthur C. Clarke che ha ispirato l'omonima serie di film diretti da Stanley Kubrik. Avevo già letto il primo capitolo e ho qui il secondo da leggere, immagino presto di arrivare anche a questo terzo volume..intanto ecco qui qualche informazione! ;)


Titolo: 2061: Odissea tre
Autore: Arthur C. Clarke
Editore: Fanucci Editore
Data di uscita: 20 Aprile 2017
E-book: 4.99 €
Cartaceo: 16.00 €

TRAMA Un messaggio misterioso inviato sulla Terra dai recessi del sistema solare intima agli uomini di tenersi lontano da Europa, l’inesplorato satellite di quello che un tempo era il pianeta Giove. Chi si cela dietro quel messaggio? E chi sono i responsabili del dirottamento dell’astronave Galaxy proprio sulla superficie proibita del satellite? La missione di soccorso e recupero è affidata all’equipaggio della Universe, uomini esperti reduci da un atterraggio senza precedenti sulla cometa di Halley. Tra loro l’ultracentenario Heywood Floyd, l’unico ancora in vita tra coloro che avevano preso parte alla spedizione della Leonov nel 2010. Intanto su Europa, Chris Floyd, secondo ufficiale della Galaxy e nipote di Heywood, nota alla base di un enorme monolito quello che a tutti gli effetti sembra un insediamento. Sarebbe la prova dell’esistenza di forme di vita avanzata sul satellite, una scoperta strabiliante e insperata che darebbe un senso a interrogativi rimasti per decenni senza risposta. In realtà, Chris Floyd non può immaginare che Europa custodisce un segreto da cui dipende il futuro dell’intero sistema solare... E che qualcuno vuole rimanga sepolto. 

Recensione | Percy Jackson e gli dei dell'Olimpo, Il ladro di fulmini - Rick Riordan

Buongiorno Readers! Tempo di libri è finito, ma non smettiamo mai di parlare di letteratura e dopo un weekend così intenso sono decisamente dell'umore giusto per scrivere la recensione de Il ladro di fulmini, primo libro della serie Percy Jackson e gli dei dell'Olimpo di Rick Riordan. Non pensavo, ma mi è davvero piaciuto molto, tanto che dopo averlo finito di leggere non vedevo l'ora di scriverne la recensione e passare al sequel! ^^  Ma prima ecco qualche informazione sul romanzo e l'autore..! 


Titolo: Il ladro di fulmini (Percy Jackson e gli dei dell'Olimpo #1)
Autore: Rick Riordan
Editore: Mondadori
Data di uscita: Gennaio 2010
Pagine: 363
Rilegato: 17.00

RICK RIORDAN nato e cresciuto a San Antonio, in Texas, ha cominciato a scrivere giovanissimo, ma prima di diventare uno scrittore a tempo pieno ha insegnato Inglese e Storia per molti anni. Autore della fortunata serie Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo, ha ideato la serie per ragazzi Le 39 chiavi.

TRAMA Percy Jackson non sapeva di essere destinato a grandi imprese prima di vedere la professoressa di matematica trasformarsi in una Furia per tentare di ucciderlo. Le creature della mitologia greca e gli dei dell'Olimpo, in realtà, non sono scomparsi ma si sono semplicemente trasferiti a New York, più vivi e litigiosi di prima. Tanto che l'ultimo dei loro bisticci rischia di trascinare il mondo nel caos: qualcuno ha rubato la Folgore di Zeus, e qualcuno dovrà ritrovarla entro dieci giorni. Sarà proprio Percy a dover indagare sull'innocenza di Poseidone, dio del mare e padre perduto, che l'ha generato con una donna mortale facendo di lui un semidio. Nuove gesta e antichi nemici lo aspettano, e non saranno solo lo sguardo di Medusa e i capricci degli dei ad ostacolare la ricerca della preziosa refurtiva, ma le parole dell'Oracolo e il suo oscuro verdetto: un amico tradirà, e il suo gesto potrebbe essere fatale.. 

Ho iniziato a leggere questa serie semplicemente spinta dalla curiosità per una saga che ha conquistato milioni di lettori e che io ancora non avevo affrontato, ma nel corso della lettura ho capito perchè abbia avuto così tanto successo e mi sono ritrovata in un vortice di azione e caos, fino all'Oltretomba per poi scoprire le meraviglie dell'Olimpo e rimanere affascinata dallo stile di un autore che ho snobbato per davvero troppo tempo!

mercoledì 19 aprile 2017

5 cose che... | 5 cose che amo dei libri

Buongiorno lettori! Oggi a Milano ha inizio Tempo di libri, la fiera dedicata ai lettori che andrà avanti fino a Domenica 23, cinque giorni intensi in cui innamorarsi ancora di più di quei magici oggetti che tanto amiamo! :)
Visto che proprio oggi non potrò essere lì, ho deciso di recuperare l'appuntamento di settimana scorsa con la rubrica 5 cose che...

Per chi non la conoscesse, è una rubrica ideata dal blog Twins Books Lovers che ha luogo ogni venerdì sui blog librosi e non... Questa rubrica consiste essenzialmente nell'elencare “5 cose” – libri, film, serie tv, personaggi, attori ecc – relative ad un dato argomento scelto dai partecipanti stessi. Per maggiori informazioni o per partecipare potete visitare il post di presentazione QUI. Le iscrizioni sono sempre aperte..forza, forza, forza!! ^-^ 

L'argomento era in particolare 5 cose che amo dei libri e credo possa essere un ottimo tema per questa giornata che avrei preferito passare circondata dai numerosi stand librosi, passando da un evento all'altro e parlando solo di libri per l'intera giornata..! ^^' Ma iniziamo subito ed ecco cinque splendide cose che amo dei libri..! ;)


LE COVER  Vi sembrerà sciocco, dato che un libro non si giudica dalla copertina, ma ognuna di esse è una vera e propria opera d'arte e che siano belle o meno belle, ammirare il lavoro di fantasia e creatività che c'è dietro è una cosa che adoro fare, in particolare mi piace osservarle per capire la bravura dell'artista, quanto è stato in grado di rappresentare il libro e quanto potrebbe averci lavorato.