martedì 16 luglio 2019

Recensione (Review Party) | Cognegni Infernali - Philip Reeve (Macchine Mortali #3)

Buongiorno Readers! Arriva oggi in libreria CONGEGNI INFERNALI, terzo volume della serie Macchine Mortali di Philip Reeve che da Gennaio ci ha tenuti compagnia, tra città trazioniste e meravigliose lotte tra il bene e il male. I primi due volumi sono stati meravigliosi e questo terzo capitolo si conferma all'altezza della serie, ecco perchè ne festeggiamo oggi l'uscita con uno splendido Review Party! ;)


Prima di scendere nei dettagli però vorrei ringraziare Raffaella del blog The Reading's Love per aver organizzato l'evento e la casa editrice per aver fornito il libro in anteprima.

ATTENZIONE: Se non avete letto i libri precedenti potreste trovare spoilers!



Titolo: Congegni Infernali (Macchine Mortali #3)
Autore: Philip Reeve
Editore: Mondadori
Data di uscita: 16 Giugno 2019
Pagine: 273
Cartaceo: 18.00 €  |  E-book: 9.99 €
Dove comprarlo: Amazon - Comprando da qui darai al blog un piccolo contributo, che ne dici di aiutarmi a mantenerlo? ;)

PHILIP REEVE è uno scrittore e illustratore inglese. La sua saga “Macchine mortali” ha ottenuto successo di critica e di pubblico in tutto il mondo. 

SINOSSI I potenti motori di Anchorage sono fermi e ricoperti di ruggine ormai da anni. Da tempo, infatti, la città derelitta non solca più le lande del ghiaccio, ma si è stanziata sulla costa di quella che una volta era l'America. Tom Natsworthy ed Hester Shaw hanno abbandonato la loro vita avventurosa e finalmente hanno messo radici. Forse, per la prima volta nella vita, si sentono davvero felici. Peccato che alla loro primogenita Wren tutta questa tranquillità annoi da impazzire e che scalpiti per lanciarsi in qualche avventura memorabile. Così, quando si imbatte in Gargle, un pirata galante alla guida di un gruppo di ladruncoli, i Ragazzi Perduti, che le chiede di aiutarlo a rubare il misterioso e pericoloso Libro di latta, non può che accettare, attratta da un'avventura tanto intrigante. Ma il furto non va esattamente come previsto e Gargle e la sua banda fuggono portando via con loro Wren, e lasciando a Tom ed Hester un'unica possibilità: abbandonare la loro vita pacifica per ritrovare la figlia, e quindi metterla in salvo. Una ricerca che condurrà sulla loro strada nemici che pensavano di essersi lasciati oramai alle spalle e che li costringerà a compiere scelte radicali.


RECENSIONE

CONGEGNI INFERNALI si è rivelato come già detto all'altezza dei precedenti, questo soprattutto grazie al salto temporale che l'autore ha scelto di attuare. In effetti dopo il secondo libro sviluppato sulla falsa riga del primo temevo di rischiare quasi di annoiarmi con questo terzo capitolo, eppure il meraviglioso mondo ideato da Philip Reeve ha saputo stupirmi e appassionarmi nuovamente.

Parlo dell'universo di Macchine Mortali perchè l'ambientazione futuristica ma post-apocalittica, i meravigliosi toni steampunk e quell'atmosfera sostenuta spesso al cardio palma sono i veri punti forti di un libro che altrimenti consiglierei unicamente a dei ragazzi. La trama non è infatti mai complicatissima nei libri di Reeve, eppure nel complesso si rivela sempre ricco di sorprese.


Sarà che anzi che "allungare il brodo" come fanno altri autori, Philip Reeve punta sull'azione, su un ritmo sostenuto, su un continuo pericolo dietro l'angolo pronto a lasciare il lettore col fiato sospeso. Congegni Infernali come i precedenti è un libro appena sotto le trecento pagine, capace però di ammaliare e conquistare proprio grazie alla veloce andatura dinamica e movimentata.

Una vivacità che non penalizza l'ambientazione, ma forse una migliore strutturazione dei personaggi. Soprattutto i due protagonisti principali della saga, ovvero Hester e Tom, li ho trovati statici, nonostante il forte cambio di età dai libri precedenti non ho infatti notato sfumature differenti nel loro modo di porsi e di comportarsi. Tra i due devo ammettere che Hester è quella che preferisco come personaggio perchè al di là del suo passato, il suo carattere è forse più modellato, meno lasciato al caso e sempre coerente ed attivo. Ma d'altronde insieme sono due personaggi che amo molto perchè se da un lato Hester è puro istinto, Tom è invece la ragione, la razionalità di quel "duetto" che insieme può rivoluzionare un intero mondo. O rovesciarne uno per la propria figlia.

L'ingresso di Wren, pimogenita di Hester e Tom, come personaggio mi ha incuriosita molto e ammetto che mi è piaciuto trovare finalmente un adolescente con una vera indole adolescenziale, cosa assai rara nei libri di narrativa con protagonisti young-adult.
Ho anche adorato ritrovare vecchi personaggi, protagonisti quasi dimenticati ma riesumati per dare vita a un terzo capitolo della saga decisamente avvincente.

Un terzo libro CONGEGNI INFERNALI che se avete letto ed amato i precedenti volumi della serie non potrete lasciare indietro, un'altra meravigliosa e frenetica avventura al fianco dei protagonisti che ormai sono quasi come vecchi amici.

Una serie che Mondadori sta pubblicando in gran velocità per i soliti tempi della nostra editoria e ne sono felice perchè proprio come le ciliegie, un libro di Reeve tira l'altro e non si può far nulla se non divorarli uno dietro l'altro per saziare anche il più famelico lettore.



E adesso vi saluto, ma sono curiosa di sapere se avete letto i libri precedenti e se vi sono piaciuti, magari fatemi sapere se su questa nuova lettura della serie avete aspettative...io ammetto che ne avevo davvero tante, fortunatamente Philip Reeve ha saputo soddisfarmi con questo libro! ^^'


Se siete curiosi di saperne di più su Congegni Infernali, vi suggerisco di fare un salto negli altri blog partecipanti all'evento, ve li linko qui di seguito: Vivere tra le righe, The Reading's Love, Il confine dei libri, Le Cahier Rayé, Hook a Book, The Mad Otter...mi raccomando non perdetevi le loro recensioni! ;)

Un abbraccio,

4 commenti:

  1. Gent.ma Francesca complimenti per la perfetta recensione e per il suo più che gradevole sito.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, è sempre un piacere leggere commenti come il suo! :)

      Elimina
  2. Davvero interessante :) Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per essere passata, spero possa piacere anche a te! ^^

      Elimina

Se ti è piaciuto questo post, lascia un commento...fa sempre piacere ricevere un feedback! ;)