venerdì 9 dicembre 2016

5 cose che... | 5 donne che vorrei essere (film, telefilm, libri)

Buon pomeriggio lettori! Oggi è una splendida giornata e anche se le temperature continuano ad abbassarsi il sole splende che è una meraviglia e a rallegrare ancora di più la questo venerdì torna sul blog la rubrica 5 cose che... che adoro! *-*

Per chi non la conoscesse, è una rubrica ideata dal blog Twins Books Lovers che ha luogo ogni venerdì sui blog librosi e non... Questa rubrica consiste essenzialmente nell'elencare “5 cose” – libri, film, serie tv, personaggi, attori ecc – relative ad un dato argomento scelto dai partecipanti stessi. Per maggiori informazioni o per partecipare potete visitare il post di presentazione QUI. Le iscrizioni sono sempre aperte..forza, forza, forza!! ^-^

Il tema di questa settimana è 5 donne che vorrei essere e devo dire che è stata dura trovare 5 "eroine" perché sono molto selettiva, ma alla fine ho deciso di parlare di cinque donne di film, libri e telefilm che sono state un esempio da seguire nel corso della mia vita da 22enne...non coincide proprio con il tema della rubrica di oggi, ma ci si avvicina molto! ^^'


Per iniziare, ricordo i primi anni delle elementari come mi piaceva essere la prima della classe, mi soddisfaceva imparare e sapere sempre le risposte, finché i miei compagni non hanno iniziato a prendermi in giro, e così o li lasciavo copiare e suggerivo, o mi toccava rimanere isolata dalla maggior parte di loro. Non ero ancora sicura di me stessa come ora e la cosa mi pesava, ma quando Hermione Granger è sbarcata al cinema, ho potuto finalmente tirare un sospiro di sollievo perché essendo un personaggio che piaceva a tutte le ragazzine e tutte volevano essere lei, amare leggere ed essere sempre pronta sull'argomento non era più qualcosa di così terrificante e anti-sociale...quanto meno era una scusa per essere me stessa senza sembrare troppo un gufo, ecco. Ovviamente anche io adoravo Hermione, ma inizialmente un po' mi stava antipatica perché io avevo letto i primi libri e lì è molto diversa come personaggio, in particolare ne La Pietra filosofale..per capirci, non è che sia così simpatica, anzi, è proprio la classica so-tutto-io per almeno 3/4 della storia!


Dopodiché ho scoperto le serie TV e in particolare Una mamma per amica che mi piaceva da matti e che in breve è diventato il mio programma TV preferito...adoravo il personaggio di Rory Gilmore perché non solo era studiosa e le piaceva leggere, ma aveva anche degli obiettivi a lungo termine e così iniziai a pensare al mio futuro. Ora come ora gli obiettivi e i piani ben organizzati sono ciò che mi permettono di non perdere mai il filo delle mie priorità e senza non riuscirei a star dietro a tutto quindi: grazie mille Rory! Oltretutto quando i miei si lasciarono mi toccò rimanere con mia madre che non è propriamente una persona responsabile...tutti mi dicono che sono fortunata a non avere una mamma autoritaria, ma molto spesso rischio di perdere la pazienza con lei e quando mi trovai all'improvviso a 13 anni a dover controllare mia sorella, ricordare a mia madre di pagare le bollette, fare la spesa, o dirle ogni volta di non tornar tardi, mi aiutò molto pensare che in fondò c'è sempre un lato positivo. Infatti, al di là di tutto, posso sempre contare su mia madre per una bella chiacchierata, per schiarirmi le idee o per fare la scelta giusta..perché non ragiona da mamma, ma da amica e direi che mi ha aiutato più volte avere una mamma non mamma.


Poco dopo ho scoperto Jane Austen, e in particolare Orgoglio e Pregiudizio. Essendo nella fase "fidanzatino" la storia di Elizabeth e MrDarcy l'ho trovata meravigliosa. Ho adorato come il loro amore fosse uno di quelli assurdamente platonici, un'attrazione tra due menti e due cuori, profonda quanto sofferta. Il primo ragazzino a cui diedi retta fu a 14 anni uno del mio liceo che si interessò al libro che stavo leggendo. Fu il mio primo amore e quando iniziammo a parlare e parlare mi sentii speciale, quasi un Elizabeth Bennet che "acchiappa" il suo uomo a colpi di frasi  ben pensate e parole argute...il libro parla anche d'altro, ma lei è diventata una delle mie eroine proprio per questa sua convinzione che non bisogna accontentarsi in amore, ma cercare qualcuno capace di stimolare la mente e direi che è una regola che ho seguito anche dopo quei due anni con quel ragazzo, quando ho incontrato il mio attuale fidanzato, che ogni giorno si dimostra sempre più l'uomo che vorrei al mio fianco per sempre..che dire, ottimo consiglio Elizabeth! ^^


L'ultima ma non meno importante "donna d'invenzione" che ho preso d'esempio e che vorrei essere è sicuramente Veronica Mars. Adoravo il telefilm e in particolare lei perché era autonoma e indipendente, e sveglia soprattutto...una delle ragazze più sveglie dei telefilm direi. Al di là di libri e studio, anche il saper vivere e arrangiarsi è importante, anzi forse è ancora più essenziale di una buona cultura, e vedere come lei si destreggiava mi ha un po' svegliato dal mio mondo fatato di soli obiettivi scolastici per cercare qualcosa di più. Sapevo che è un telefilm, ma se lei riusciva a combinarne di tutti i colori e non perdere un anno di scuola, perché non dovevo riuscirci io? E così mi sono gettata in mille progetti, e tutt'ora ho il vizio di imbarcarmi in troppe attività e lavori, ma se ho del tempo perché non sfruttarlo al meglio? :)


Come avrete notato sono solo quattro scelte, ma essendo una persona molto selettiva avrei forzato la cosa trovandone una quinta e direi che comunque va bene così. Anche perché credo di essermi allontanata un po' dal tema principale, ma più o meno l'onda è quella no?
Non so quanto l'influenza di questi personaggi femminili abbia contato nei miei cambiamenti, ma so che sicuramente mi hanno dato degli spunti per dare un senso più completo alla mia vita e se forse una volta temevo il giudizio dei miei coetanei per il mio voler sempre imparare qualcosa in più, adesso sono orgogliosa di me stessa e sicura delle mie scelte perché alla fine sono quasi la persona che vorrei essere..probabilmente è proprio per questo che ho trovato difficile elencare cinque donne, ma più che esserne felice non saprei che altro fare! U_U


Un po' lunghetto come post, ma adesso sono molto curiosa di conoscere quali sono le scelte delle altre blogger partecipanti, e magari quali sono invece i personaggi femminili che vorreste essere..immagino ci saranno una marea di Hermione/Emma! ^^'


22 commenti:

  1. Hermione ed elizabeth mi sa che ci saranno in quasi tutti i post :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì esatto, l'ho pensato anche io, ma chi non vorrebbe essere la streghetta più geniale del mondo magico o la donna letteraria più arguta? ;)

      Elimina
  2. Elizabeth è la più gettonata *-*

    RispondiElimina
  3. Ciao Franci, è davvero un bel post! Ci hai fatto entrare un po' nella tua vita e con queste spiegazioni sulle tue scelte, come non si può essere d'accordo? Ciò significa che libri e serie tv possono mostrarci dei modelli esemplari che talvolta possono persino aiutarci nelle difficoltà del momento... e se non sono difficili gli anni dell'adolescenza! :O COl cavolo che ci ritornerei! XD Anch'io ero emarginata :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vale! ^^ Sì, mi è uscito un po' più personale del previsto, ma alla fine l'ho lasciato così perchè mi piaceva..l'adolescenza è stata nel mio caso più facile, ma comunque ho dovuto in un certo senso "lottare con le masse" e il timbro della secchiona non me lo sono tolta fino all'università..! ç_ç

      Elimina
  4. Ciao! tutti bellissimi personaggi, anch'io credo di essermi allontana un pò dal tema ma è sempre bello poter conoscere nuovi personaggi d'ispirazione per la vita di tutti i giorni :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Irene! :) Sì, io non l'ho trovato facilissimo come tema, e alla fine l'ho un po' riadattato..però ci sta dai..! Adesso do un'occhiata agli altri post e sicuramente passerò da te! ^^

      Elimina
  5. Ciao Franci! :) Adoro tantissimo Hermione e Veronica Mars! Mia sorella in particolare ne è super innamorata AHAHAH Se vuoi qui trovi il mio 5 cose che.. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cara! ^^ Sì, sono due personaggi incredibili...adesso faccio un salto a vedere le tue scelte, sono molto curiosa! ;)

      Elimina
  6. Più che d'accordo sulle scelte telefilmiche! Veronica Mars è sempre stata la mia preferita!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Veronica Mars è fantastica...ammetto di aver indossato un giubbino di pelle per la prima volta quando ho visto che lo indossava lei..era il mio idolo allora! *-*

      Elimina
  7. Ciao cara ne abbiamo in comune due e mi sono appena ricordata di aver dimenticato Veronica Mars nooo che spettacolo brava

    RispondiElimina
  8. Io mi sono fermata a tre personaggi!!!
    Ad Hermione ci ho pensato, ma avendo letto solo il primo libro di HP, non me la sono sentita di inserirla

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah ottimo, allora non sono l'unica a non averne trovate cinque!!

      Elimina
  9. Ciao Francesca!! Bel taglio che hai dato al post!! Abbiamo in comune la scelta di Elizabeth, un po' per lo stesso motivo, apprezzo molto il suo pensiero sull'amore!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono felice di sapere che non sono l'unica inguaribile romantica..! :)

      Elimina

Se ti è piaciuto questo post, lascia un commento...fa sempre piacere ricevere un feedback! ;)