giovedì 13 aprile 2017

5 cose che... | 5 libri che mi hanno costretta a leggere

Buongiorno lettori! Sono decisamente in ritardo, ma visto che ho del tempo oggi recupero l'appuntamento di settimana scorsa con la rubrica 5 cose che... una delle mie preferite a cui proprio non posso rinunciare! *-*

Per chi non la conoscesse, è una rubrica ideata dal blog Twins Books Lovers che ha luogo ogni venerdì sui blog librosi e non... Questa rubrica consiste essenzialmente nell'elencare “5 cose” – libri, film, serie tv, personaggi, attori ecc – relative ad un dato argomento scelto dai partecipanti stessi. Per maggiori informazioni o per partecipare potete visitare il post di presentazione QUI. Le iscrizioni sono sempre aperte..forza, forza, forza!! ^-^ 

L'argomento di questa settimana è 5 libri che mi hanno costretta a leggere e per scuola direi che ne ho letti davvero molti senza esserne troppo felice inizialmente. Fortunatamente, la maggior parte delle letture mi ha sorpresa positivamente e qui ho deciso di mettere quelle che più mi hanno conquistata! :)



LO SCUDO DI TALOS Valerio Massimo Manfredi
Uno dei primi libri che ho letto alle superiori, ma uno dei più belli a mio parere. Mi ha fatta innamorare del genere storiografico e scoprire un autore che non conoscevo ma che adesso è uno dei miei preferiti in assoluto.

IVANHOE Walter Scott
Non ho mai amato il genere cavalleresco, ma quando la professoressa di lettere ci ha fatto leggere questo romanzo, mi sono molto appassionata e l'ho letto e riletto almeno una decina di volte da allora, sempre con lo stesso entusiasmo.

I MALAVOGLIA Giovanni Verga
Anche in questo caso, un romanzo che non avrei voluto leggere e che proprio non mi ispirava, Verga poi l'avevo studiato tanto per, senza entusiasmo ma con il solo scopo di conoscerlo per l'esame di quinta liceo. Si è invece rivelato una lettura interessante, in cui mi è piaciuto ritrovare proprio quei concetti e quelle particolarità dell'autore che avevo studiato, non l'ho più riletto da allora ma credo che sarà il caso dopo tutto questo tempo di dargli almeno una scorsa! ^^'

UNO, NESSUNO, CENTOMILA Luigi Pirandello
Anche questo letto in quinta superiore, il mio professore di allora era davvero in gamba e quell'anno ci diede diversi libri da leggere in preparazione dell'esame finale. Al contrario di Verga, Pirandello mi aveva presa già dalla spiegazione iniziale in classe, dopo averlo studiato a casa decisi di seguire il consiglio del professore e ammetto di averlo letto in meno di due giorni.

IL CONFORMISTA Alberto Moravia
Una cover grigia, un titolo un po' banale..ma quanto mi è piaciuto questo libro! Non conoscevo granché l'autore, ma è stata una delle ultime letture obbligate per la scuola e sono felice che mi sia piaciuto tanto. Dopo averlo finito, ricordo di averlo fatto leggere anche a mia madre, era contraria, ma alla fine l'ho convinta e ha avuto le mie stesse impressioni..una storia intensa e dallo sfondo storico vivido e interessante! :)


Questa volta sono cinque e non ho applicato in modo creativo la "consegna" quindi dieci e lode per me! :D Ad ogni modo, adesso sono curiosa di conoscere quali sono stati invece i libri che vi hanno costretto a leggere, magari proprio quelli su cui vi siete ricreduti..Commentate e fatemi sapere! ;) 

Se vi va fate un salto a leggere anche i post degli altri blog partecipanti che trovate a questo link...io di sicuro un tour non me lo perdo! ^^

6 commenti:

  1. Lo scudo di Talos mi è piaciuto molto a suo tempo :)
    Gli altri...meh

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ognuno ha i suoi gusti...a me piacciono perchè raccontano o insegnano qualcosa di significativo, ma visti sotto una pura ottica narrativa non sono delle letture entusiasmanti forse..

      Elimina
  2. Anch'io ho letto Pirandello in quinta e mi è piaciuto tanto ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne sono felice, è un libro molto interessante! :)

      Elimina
  3. Ciao Francesca!! Tra questi ho letto solo Uno, nessuno e centomila, davvero bello! Ivanhoe mi ha da sempre affascinata, spero di riuscire a recuperarlo, prima o poi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pirandello è davvero un grande autore..! Spero che Ivanhoe, quando lo leggerai, ti piacerà! ^^

      Elimina

Se ti è piaciuto questo post, lascia un commento...fa sempre piacere ricevere un feedback! ;)